Pisto napoletano: La vera ricetta originale

0
938
pisto napoletano

Il pisto napoletano è un mix di spezie che si utilizza per insaporire i dolci della tradizione, soprattutto quelli natalizi. A Napoli il pisto si può acquistare già pronto, sfuso o in bustine, nel resto d’Italia invece è più difficile da trovare e quindi è più pratico prepararlo in casa.

La sua preparazione è molto semplice, perchè basta solo tritare tutte le spezie fino ad ottenere una polvere sottile. E’ importante usare un mixer o un tritatutto abbastanza potente, che ci permetta di avere una polvere sottile. 

Se non lo abbiamo possiamo usare anche un macinino da caffè, un tempo era presente in tutte le case e magari in soffitta riuscite a trovarlo. Possiamo anche pestare le spezie con il mortaio come facevano le nostre nonne, ci vorrà un po’ di pazienza, ma lo apprezzerete ancora di più.

Le spezie del pisto

Quali sono le spezie che si utilizzano per fare il pisto? Qual è la proporzione da usare?

L’ingrediente principale è la cannella, noi abbiamo usato le stecche, ma va benissimo anche in polvere, e di questa ne occorrono 15 g. Poi abbiamo il pepe nero e la noce moscata, che possiamo usare a chicchi o in polvere. Queste spezie sono il secondo ingrediente e ne vanno usati 5 grammi per tipo.

Infine abbiamo le spezie più forti e caratterizzanti, infatti la quantità di ognuna è di solo 2 grammi, che sono i chiodi di garofano, anice stellato e coriandolo.

Se vogliamo fare un pisto un po’ più delicato, possiamo usare la dose intera di cannella (15 g) e aggiungere le altre 5 spezie nella stessa quantità ridotta, cioè 2 grammi.

Il pisto si conserva ottimamente in un barattolino ermetico con il coperchio.

Come si usa il pisto?

Principalmente lo si utilizza per aromatizzare gli impasti, basta aggiungerne uno o due cucchiaini agli altri ingredienti, e impastare. In cottura si sprigionerà un profumo delizioso, che invaderà tutta la cucina. 

Noi abbiamo usato il pisto nella ricetta dei mostaccioli, ma questo mix di spezie si usa un po’ in tutti i dolci tradizionali natalizi napoletani, come i roccocò e i  susamielli. Ovviamente nessuno ci vieta di metterne un po’ nella pasta frolla oppure nell’impasto di una torta o di una crostata, il pisto è buonissimo e molto versatile.

Pisto napoletano: La vera ricetta originale

4 from 1 vote
Course: ContorniDifficulty: Facile
Preparazione

10

minutes
Calorie

240

kcal

Ingredienti

  • 15 gr 15 cannella

  • 5 gr 5 pepe

  • 5 gr 5 noce moscata

  • 2 gr 2 chiodi di garofano

  • 2 gr 2 anice stellato

  • 2 gr 2 coriandolo

Procedimento

  • La preparazione del pisto è molto semplice perchè basta tritare tutte le spezie fino a ridurle in una polvere sottile.spezie
  • La soluzione più semplice è mettere tutto in un tritatutto e frullare, fino ad ottenere una polvere sottile.polvere spezie
  • Se il tuo tritatutto non è abbastanza potente è meglio tritare le spezie, un po’ per volta, nel macinino per il caffè, che permette di ottenere la giusta consistenza.pisto macininomacinino
  • Infine, se non hai questi piccoli elettrodomestici, nessun problema puoi usare il mortaio, un po’ di olio di gomito e di pazienza!pisto mortaio
  • Metti il pisto ottenuto in un barattolino a chiusura ermetica e conservalo in dispensa, sarà perfetto per aromatizzare biscotti, pasticcini, torte e lievitati dolci.